Seguici su:

Ricondizionamento Posturale

La Rieducazione, o meglio, la Rieducazione posturale significa prendere coscienza del proprio corpo; capire quando è allineato e funziona al meglio, facendoci risparmiare energia e fatica.
 Ma ancor di più significa capire quando qualcosa non va e poter coscientemente intervenire nella correzione, infine far si che il nuovo corretto assetto venga registrato e memorizzato dal nostro cervello e mantenuto nel tempo.
 Per raggiungere al meglio questi obiettivi è necessario che la persona disponga di strumenti efficaci all'apprendimento.
Dopo i rilevamenti diagnostici, viene deciso il piano di intervento personalizzato. Di solito l’Osteopatia tratterà la persona per 2/3 volte durante l’intero percorso monitorando l’evoluzione del ricondizionamento postulare che viene effettuato attraverso esercizi mirati svolti sulla pedana stabilometrica in abbinamento a lavori posturali fatti con il Danza Terapeuta.

Pedana posturo stabilometrica
Noi utilizziamo la pedana posturo stabilometrica, un’apparecchiatura completa e nello stesso tempo semplice che offre una esatta e chiara valutazione del corpo in tutte le dimensioni dello spazio, il modo errato di porsi e di come riacquistare la corretta posizione.